fbpx
Seleziona una pagina

Occorrente:

– Vecchia lampada
– pezzo di legno
– Trapano e punte

Iniziamo…

  • Hai presente quella brutta lampada che da tavolo che non hai ancora buttato ma che non sapresti che altro farci? Ecco, ci serve proprio quella. Non solo ti aiuto a liberartene ma anche a farne un altra decisamente più carina. Studia un po’ come è fatta, cerca di capire come poterla smontare in modo da riciclare il portalampada ed il filo. Una volta capito questo, sfila i cavi della corrente ( uno rosso ed uno blu) situati all’interno del portalampade. Solitamente, il portalampada ha due linguette laterali che lo mantengo saldo, allenta quelle ed il gioco sarà fatto.

Riciclo creativo di una vecchia lampada

  • Tira via il cavo di alimentazione. Una volta scollegati i fili all’interno del portalampade, sfila il cavo. Liberati di tutti gli altri elementi, a noi serviva solo il portalampade e il cavo di alimentazione. 
  • Non ci resta che forare il pezzo di legno che abbiamo scelto. Per inserire il portalampada a scomparsa, avrai bisogno di una punta a tazza della grandezza della circonferenza del porta lampada. Ricorda che una volta inserita la punta a tazza, non dovrai fare pressione. Questa punta infatti funziona come una sega, il movimento rotatorio le permette di incidere il legno mentre la pressione esercitata non fa altro che bloccarne la rotazione.
  • E se non hai la punta a tazza? Tranquilla, abbiamo la soluzione anche per questo. Potrai realizzare la stessa lampada con l’unica differenza che il portalampada non sarà nascosto all’interno del legno ma appoggiato sopra. In questo caso dovrai praticare un unico foro, con la punta per legno, che trapassi tutto il supporto. 
  • Non ti resta che praticare un altro forellino laterale dalla quale fare fuoriuscire il cavo di alimentazione. Naturalmente questo foro dovrà incontrarsi con il foro centrale. 
  • Dall’esterno verso il centro, fai entrare il cavo di alimentazione nel supporto in legno, inserisci la parte inferiore del portalampada.
  • Collega il cavo blu ed il cavo rosso nei forellini preposti dalla quale li hai precedentemente distaccati. Prima pero cerca di rimettere a posto i fili di rame, se necessari infatti, spellali nuovamente e avvolgi i fili di rame.

Riciclo creativo di una vecchia lampada

  • Prima di inserire e fissare il portalampada all’interno del legno, verifica che funzioni. 
  • A questo punto richiudi il portalampade, inseriscilo nel foro che abbiamo praticato e avvita la tua lampadina. Ah, naturalmente attacca la spina alla presa di corrente! 

Per guardare il video completo, collegati al mio canale Igtv da qui.